Incontra S&I a ISPIM, una delle più importanti conferenze europee sull’innovazione

ispim Florence 2019

Dal 16 al 19 giugno si svolgerà a Firenze la conferenza annuale di ISPIM (International Society for Professional Innovation Management), associazione nella quale Strategie&Innovazione è parte attiva già da diversi anni.

Un evento di carattere internazionale dove professionisti dell’innovazione e ricercatori avranno l'occasione di discutere e confrontarsi sulle questioni più calde relative alla gestione dell’innovazione: sono attesi circa 550 professionisti dell’innovazione, con 50 Paesi rappresentati, oltre 250 presentazioni con approfondimenti sulla gestione dell’innovazione dell’industria e della ricerca, più di 25 workshop interattivi cui partecipare, oltre a eventi di socializzazione e networking. Tra i principali relatori, Alex Osterwalder, co-fondatore di Strategyzer, ideatore del Business Model Canvas e Luigi Dei, Rettore dell’Università di Firenze.

Anche Virna Motta di Strategie&Innovazione porterà il suo contributo sul tema dell'Open Innovation, con un caso pratico "The experience of an intermediary: Intercos case study", realizzato in collaborazione con la nota azienda produttrice di cosmetici a livello mondiale.

Insieme per discutere sulle sfide odierne e future della Market & Competitive Intelligence

AgendaMCI

Da tempo ci occupiamo di Market & Competitive Intelligence e, grazie al continuo contatto con le aziende per progetti di lavoro, abbiamo avuto la possibilità di monitorare l'evoluzione della MCI nel tempo.

Il 4 giugno però è stato un momento speciale in cui esperti di MCI di diverse aziende e settori si sono incontrati e hanno dato vita a un interessante tavolo di discussione per definire le sfide attuali e future di chi svolge quotidianamente questa professione.

Video: The Genius of the London Tube map - small thing, big idea

Focalizzazione, semplicità e pensiero interdisciplinare per superare una situazione complicata: qualche consiglio pratico da Michael Bierut, una leggenda internazionale del design, che racconta la storia del successo accidentale di una mappa fra le più famose nel mondo: la mappa della metropolitana di Londra.

Entusiasmo ed energia all'evento congiunto di S&I con IfM Università di Cambridge di fine maggio

Rob Phaal 30052019

Si è tenuto da poco a Milano "A roadmap to create effective strategic and innovation plans" organizzato da Strategie&Innovazione in collaborazione con Institute for Manufacturing - Centre for Technology Management (IfM) dell'Università di Cambridge, centro internazionale di eccellenza per lo studio e l'applicazione di modelli a supporto della ricerca & sviluppo e della pianificazione strategica, come Open Innovation, Strategic Roadmapping e Technology Intelligence.

Quello che il CEO chiede (e cosa invece riceve!)

Un report edito recentemente da PwC evidenzia un tema da sempre fondamentale per la Competitive Intelligence: il gap tra le informazioni che sono ritenute importanti e critiche per le decisioni aziendali e l'adeguatezza delle informazioni ricevute.

PwC2019 Luis

Secondo il 22esimo Annual Global CEO Survey, purtroppo questo divario non si è colmato nell'ultimo decennio, nonostante gli investimenti effettuati dalle aziende in tal senso.

Partecipa all'esperienza internazionale di roadmapping a fine maggio

Nell'evento che si terrà il 30 e 31 maggio a Milano, "A roadmap to create effective strategic and innovation plans",  il Dr. Rob Phaal, Principal Researcher di Centre for Technology Management - Institute for Manufacturing (IfM) dell'Università di Cambridge, approfondirà insieme a noi il modello di Strategic Roadmapping (d'ora in poi, SRM), che mette in relazione le risorse interne dell’azienda (tecnologie, competenze, prodotti, risorse, sistemi, organizzazione) con le esigenze del mercato. Siamo stati i primi a portare in Italia questa metodologia, propria di IfM, con il quale collaboriamo da oltre un decennio, sia in ambito operativo che formativo. 

Video: Cosa succederà nel 2028?

2028

Vi proponiamo un video interessante su come potrà essere il mondo fra 10 anni grazie all'avvento e al rapido corso delle nuove tecnologie...senza aver la pretesa di predire il futuro!

Artificial Intelligence per la Competitive Intelligence

Abbiamo recentemente partecipato a un interessante convegno sull'intelligenza artificiale (AI) organizzato da Assolombarda: esponenti del mondo aziendale, istituzionale e accademico si sono alternati, portando la propria testimonianza e conoscenza su un tema di grande attualità e in fase di sviluppo.

 

Secondo le stime di McKinsey & Company, l'adozione diffusa e corretta di tecnologie di AI potrebbe contribuire entro il 2030 a una crescita del PIL a livello globale pari a 13 mila miliardi di dollari. Anche in Italia il mercato sembra dinamico ma ancora agli albori: secondo il rapporto recentemente redatto dall'Osservatorio sull'Intelligenza artificiale del Politecnico di Milano, si evidenzia ancora una scarsa consapevolezza e poca chiarezza sullo stato dell’arte delle applicazioni e delle adozioni da parte delle imprese, sui benefici e sull’evoluzione attesa del mercato nel prossimo futuro.

Un evento a maggio per celebrare i 10 anni di collaborazione con IfM - Università di Cambridge

A fine maggio celebreremo 10 anni di collaborazione con l'Institute for Manufacturing - Centre for Technology Management (IfM) dell'Università di Cambridge, centro internazionale di eccellenza per lo studio e l'applicazione di modelli a supporto della ricerca & sviluppo e della pianificazione strategica, come Open Innovation, Strategic Roadmapping e Technology Intelligence.

La nostra collaborazione si è consolidata nel tempo: dalla traduzione e dall'adattamento in italiano da parte nostra del volume "Technology Intelligence: identifying threats and opportunities from new technologies" edito da IfM University of Cambridge nel 2007, siamo passati a una presenza costante agli eventi organizzati da IfM (Strategic Technology and Innovation Management Consortium, Roadmapping Open Forum, IfM Briefing Day) fino alla recente nomina come Industrial Fellow conferita a Milena Motta, Senior Partner di Strategie&Innovazione.

Quest'anno siamo lieti di celebrare questa continua e intensa collaborazione insieme al Dr. Rob Phaal, Principal Research Associate di IfM Cambridge, considerato un esperto in merito al modello di Strategic & Technology Roadmapping.

robphaal

 

Visita il sito del Dr Rob Phaal 

Il Dr Phaal sarà presente il 30-31 maggio a Milano per una giornata di workshop e un incontro di scambio d'esperienze internazionali sull'uso del Roadmapping in azienda.

A roadmap to create effective strategic and innovation plans 

30-31 maggio 2019

presso Rooftop Copernico Isola forS32 – Milano

Due giornate intense per approfondire gli aspetti teorici e pratici di un modello che permette alle aziende di allineare le capacità tecnologiche ai piani di business, utilizzando un approccio grafico, collaborativo e multidimensionale.

Per partecipare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., i posti sono limitati

 

 

Market & Competitive Intelligence: un'attività in continua evoluzione

Diversi anni fa abbiamo svolto in Italia alcuni colloqui con le aziende che per prime si affacciavano alla disciplina della Market & Competitive Intelligence: aziende prevalentemente di medie e grandi dimensioni, meno della metà con una funzione o una persona dedicata alla MCI. Molto più spesso l'attività di MCI della quale già alcune aziende percepivano il valore, veniva affiancata ad altre funzioni aziendali: nella maggioranza dei casi, alle Ricerche di mercato per completare con informazioni qualitative i dati di vendita del portafoglio aziendale e dei concorrenti; in altri casi, la MCI era collocata nel Business Development per identificare nuove opportunità di licensing e acquisizioni o ancora nella funzione Brevetti, soprattutto nelle aziende tecnologiche e con una forte funzione di Ricerca e Sviluppo.