“Nonostante tutto. La mia vita nella scienza” - Lapis&Notes 5/2024

scienza 

 

Una storia troppo straordinaria, per tutti gli ostacoli che ha dovuto affrontare e superare”, “…di grande ispirazione. Chiunque abbia mai dubitato che la scienza, l'innovazione e la perseveranza possano cambiare il mondo dovrebbe leggere questo libro”: così alcuni commenti sull’autobiografia della biochimica ungherese, premio Nobel 2023, a cui dobbiamo i vaccini mRNA contro il Covid.

Perché il titolo “Nonostante tutto”? Katalin Karikó, con la sua ricerca e scoperta, ha letteralmente salvato milioni di vite, nonostante fosse donna, nonostante fosse un’immigrata, nonostante per decenni nessuno avesse realmente creduto in lei e nei suoi studi.

Sempre più customer experience: cosa c'è di nuovo all'orizzonte? - Strategie in Azione 4/2024

relazioni

Il 5 giugno parleremo di “Comprendere e migliorare la customer experience”presso Leonardo Elicotteri a Varese, dalle 10 alle 16 (inclusa la visita a un dipartimento dell'azienda). Un momento di scambio e condivisione delle esperienze e delle possibili opportunità di sviluppo, che fa parte dell’iniziativa Net2Value e che sarà stimolato dalla testimonianza di Giuseppe BonolloSenior VP Sales & Marketing in Pininfarina.
 
Il tema della customer experience non è nuovo, eppure nell’ultimo anno è sempre più di grande attenzione: è l’artificial intelligence, generativa e non, che sta modificando in diversi modi l’esperienza del cliente, così come le modalità di raccolta, analisi e integrazione delle informazioni. 

Chi (non) fa Open Innovation, alzi la mano! - Strategie in Azione 3/2024

foto OI

Un periodo d'oro per l'OI, tutti ne parlano, tutti la vogliono: le aziende cercano sempre più di collaborare e interagire con partner esterni, utilizzando da un lato le conoscenze in settori diversi da quello d'origine, dall'altro individuando e assorbendo conoscenza esterna per sostenere il processo interno d'innovazioneLa vera sfida è stabilire in modo corretto gli obiettivi e avviare un processo strutturato che tenga conto della necessità di sviluppare una cultura diffusa all'innovazione e di misurare in modo tangibile i risultati dell'OI.
 
Come possiamo aiutarti a sviluppare l'OI in modo efficace?

"Nel nome delle donne" - Lapis&Notes 4/2024

donne 

 

Sette racconti: quando in azienda la presenza femminile si fa decisiva

"Se non era per lei...": quante volte le donne sono riuscite a essere “decisive” in azienda, con caratteristiche tutte proprie e in modo diverso dagli uomini, portando una visione che comprenda dimensioni dell’impegno lavorativo più profonde, meno concentrate esclusivamente sul produrre, sul servire, ma più dirette al senso di ciò che si fa. 

Il libro che proponiamo nella rubrica Lapis&Notes di questo mese, “Nel nome delle donne”, segue il precedente “L’impronta delle donne”, portando all’attenzione altre sette storie di imprenditrici, direttamente identificabili con le aziende in cui lavorano, che insegnano quanto possa essere fondamentale lasciar esprimere in un’azienda il potenziale femminile

"Think Again. The power of knowing what you don't know" - Lapis&Notes 3/2024

Think again 

 

Cambiare idea? Facile da dire ma non sempre da mettere in pratica!

Spesso è più semplice - e comodo - rimanere ancorati alle proprie idee piuttosto che mettersi in discussione e valutare le nuove evidenze e alternative che la vita ci propone. Ma così come decidiamo ogni anno di fare le grandi “pulizie di primavera” nelle nostre case e negli armadi, dovremmo avere il coraggio (e la flessibilità) di effettuare un refresh delle nostre menti!

Tramite consigli e conversazioni con CEO e scienziati, il libro che proponiamo nella rubrica Lapis&Notes di marzo, “Think again. The power of knowing what you don't know” (A. Grant, 2023) sottolinea l’importanza di un pensiero “fresco”, sempre in movimento, ponendosi nuove domande quando necessario e stimolando questo approccio anche nelle persone che ci circondano.